AMBIENTE – Inquinamento: mare di Lampedusa ripulito di 70...

MULTINAZIONALI – Eternit: Piemonte vuole 69 mln di risarcimento...

12 luglio 2011 Comments (0) News

CRISI – Manovra: è bipartisan l’obiettivo di farla diventare legge entro la settimana

E’ necessario e indispensabile votare la Manovra al Senato entro e non oltre la giornata di giovedi. Cosi il presidente del Senato Renato Schifani che ha poi evidenziato come serva a “dare un messaggio di coesione all’esterno del nostro Paese” poiche “in questo momento – ha sottolineato – occorre privilegiare la solidita di un sistema oggetto di speculazioni”. Con il placet delle opposizioni: anche Pd, Udc e Idv chiedono una approvazione rapidissima della Manovra per bocca dei presidenti dei gruppi al Senato, Anna Finocchiaro, Felice Belisario e Gianpiero D’Alia. D’accordo con Schifani anche Uil e Cisl con modifiche sul capitolo pensioni.

Per il Terzo Polo la manovra deve diventare legge entro la fine della settimana come si legge in una nota congiunta firmata da Gian Luca Galletti (Udc), Benedetto Della Vedova (Fli), Linda Lanzillotta (Api) e Carmelo Lo Monte (Mpa). “Assistiamo con crescente preoccupazione – hanno affermato nella nota – alle notizie che arrivano dai mercati finanziari: ogni minuto che passa la situazione si fa sempre piu drammatica e il nostro Paese brucia miliardi di euro. Fermo restando il giudizio negativo sulla manovra di riequilibrio, come forze politiche di opposizione che hanno ben presente cosa rischia l’Italia e non si sottraggono alle loro responsabilita, ci impegniamo e allo stesso tempo chiediamo alla maggioranza di arrivare all’approvazione della manovra in tempi certi: il Senato la licenzi nella giornata di domani, in modo che la Camera possa fare altrettanto entro la fine di questa settimana e che quindi, alla riapertura dei mercati di lunedi prossimo, il decreto sia gia diventato legge”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.