ELEZIONI – Par condicio: Agcom ha varato il decreto....

GIUSTIZIA – Pene alternative al carcere: amarezza del ministro,...

21 dicembre 2012 Comments (0) News

CRISI – Abi: per l’Italia necessario continuare con le riforme

Per l’Italia e necessario proseguire sul cammino delle riforme. Lo ha affermato il presidente dell’Abi, Giuseppe Mussari, ai microfoni di ”L’Economia Prima di tutto” del Gr Rai. Alla domanda se erano da attendere risultati migliori con le riforme del Governo Monti, il presidente dell’Abi ha osservato che ”a breve periodo no. Il tema vero del primo anno del Governo Monti era quello di stabilizzare i conti pubblici, riguadagnare fiducia nei mercati, ridurre lo spread e mi sembra che tutti questi risultati siano stati raggiunti senza che il Paese perdesse sovranita e, quindi, senza commissariamento da parte della Troika”.

Sul presente, Mussari ha rilevato che ”qualche segnale positivo c’e, non riguarda solo la discesa dello spread , il nuovo corso cinese va osservato con estrema attenzione, la soluzione negli Usa del fiscal clift. Quello che ci vuole per il nostro Paese e continuare con le riforme. Il progresso del nostro Pil non fattorizza quello che in piu possiamo fare e, da fare in piu probabilmente c’e molto”.

Sullo spread, e in particolare sulle azioni da fare per ridurre ancora il differenziale, Mussari ha sottolineato che occorre ”rispettare il fiscal compact in primo luogo e poi invertire la crescita. Il tema oggi non riguarda la sostenibilita del debito a lungo termine, abbiamo un problema di crescita, di come produrre piu ricchezza e questo e un elemento che non e indifferente all’andamento dello spread”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.