MADE IN ITALY – Veronafiere-Vinitaly: Sandro Boscaini al vertice...

GIOCHI – Quinto compleanno di FarmVille: Zynga dà avvio...

19 giugno 2014 Comments (0) News

CONVEGNO – FederUtility: il futuro delle società partecipate. Roma, 26 giugno ore 15, “Auditorium Via Veneto”

Dallo “Sforbicia-Italia” annunciato dal Governo, alla recente relazione della Sezione Autonomie della Corte dei Conti, il tema delle societa partecipate dagli enti locali e tornato con forza nell’agenda politica ed economica.

“Da 8.000 a 1.000” – la frase-slogan lanciata dal premier Matteo Renzi nell’aprile scorso – sara il tema intorno al quale dibatteranno Carlo Cottarelli (Commissario straordinario per la Revisione della spesa pubblica), Claudio De Vincenti (Viceministro dello Sviluppo economico), Piero Fassino (Presidente Anci), Giovanni Gorno Tempini (Amministratore delegato di Cassa depositi e prestiti) ed Enrico Morando (Viceministro dell’Economia e finanze) nella tavola rotonda organizzata da FederUtility – la federazione delle aziende dei servizi idrici ed energetici – in occasione della propria Assemblea.

L’incontro – che avra inizio alle ore 15 di giovedi 26 giugno 2014, presso l’Auditorium di via Veneto a Roma (Via Vittorio Veneto 89) – puntera anche a chiarire la “doppia” natura delle societa partecipate: da una parte le societa di servizi industriali (servizi ai cittadini: acqua, energia, rifiuti), dall’altra le societa strumentali (servizi agli enti locali: socio-assistenziali, finanziari, commerciali).

“DA 8.000 a 1.000”

Il futuro delle societa partecipate, TRA TAGLI ALLA SPESA E GARANZIA DEI SERVIZI PUBBLICI”

Ne discutono Cottarelli, De Vincenti, Fassino, Gorno Tempini e Morando inoccasione dell’assemblea Federutility.

Roma,26 giugno ore 15 – “Auditorium Via Veneto”

ROMA via Vittorio Veneto 89

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.