AMBIENTE – Campania: Orlando incontra commissari per i roghi...

TURISMO – Congressuale: primo accordo operativo Enit, Regioni e...

1 agosto 2013 Comments (0) News

CONSUMATORI – Mise e Associzioni: varata agenda per la tutela del potere di acquisto dei cittadini

Tutelare il potere di acquisto dei cittadini e favorire il commercio elettronico per aumentare l’azione di contrasto all’evasione fiscale. Sono i due punti al centro dell’Agenda dei Consumatori condivisa stamane dal ministro dello Sviluppo economico Flavio Zanonato e dalle Associazioni dei Consumatori aderenti al Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti (Cncu).

“L’impegno da parte del Ministero per ampliare le forme di tutela dei consumatori e forte, nella consapevolezza che in una fase di cosi acuta crisi e ancora piu necessario dotare i cittadini di strumenti di difesa- ha dichiarato il sottosegretario allo Sviluppo economico Simona Vicari che ha partecipato all’incontro- Percio, lo sforzo che il Governo sta compiendo per rilanciare la nostra economia si accompagnera ad una politica che fornisca ai consumatori la piena consapevolezza dei propri diritti. In questa ottica al Ministero, attraverso un tavolo di confronto, stiamo lavorando per approntare misure di liberalizzazione e sburocratizzazione, che faciliteranno non solo il mondo delle imprese, ma miglioreranno anche il rapporto del cittadino-consumatore con la Pubblica Amministrazione e, piu in generale, con i vari settori della nostra economia”.

Il programma dell’Agenda dei Consumatori, risultato di un confronto avviato il 3 luglio scorso tra il ministro Zanonato e le Associazioni del Cncu, mira inoltre a riaprire il cantiere delle liberalizzazioni, favorire la diffusione della cittadinanza digitale migliorando i servizi della Pubblica amministrazione, valorizzare gli strumenti di difesa giuridica individuale e collettiva, rendere piu efficaci le azioni di contrasto alle dipendenze del gioco.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.