TECH – iNautico: mobile app del Salone Nautico Internazionale

PROFESSIONI-Mediatore fiscale: chiesta dall’Anpar la mediazione tributaria obbligatoria

26 settembre 2011 Comments (0) News

MADE IN ITALY – Commercio estero: Polidori, vendite superano acquisti

C’e sete di Italia nel mondo: il nostro Made in Italy ancora una volta mette a segno due record importanti, a conferma del dinamismo dei nostri prodotti, sempre piu apprezzati all’estero e capaci di raggiungere mercati meno noti e piu lontani”. Cosi il sottosegretario al Commercio con l’estero, Catia Polidori, commentando le rilevazioni Istat sulle esportazioni italiane verso i Paesi extra Ue nel mese di agosto.

Piu in particolare, secondo i dati dell’Osservatorio economico del Ministero dello Sviluppo (elaborati su dati istat), nel mese di agosto le esportazioni italiane verso i paesi extra Ue hanno registrato un aumento tendenziale pari a piu del doppio di quello di luglio, cioe del 15,1%. Le importazioni sono cresciute del 10,9%. E’ la prima volta dall’inizio di quest’anno che la crescita tendenziale mensile delle nostre vendite all’estero registra un incremento superiore degli acquisti.

Inoltre, dalle serie storiche dell’Istat risulta che il valore dell’export di agosto 2011 e il piu alto registrato in passato durante lo stesso mese. Lo stesso vale per il valore cumulato: la somma relativa all’export tra gennaio e agosto ha superato di oltre 15 miliardi di euro quello dello stesso periodo del 2010.

“Ora occorre intensificare gli sforzi per consolidare le nostre performance commerciali nel mondo – ha poi aggiunto la Polidori – in particolare in quelle aree dove piu consistente si manifesta la crescita economica. Il Ministero dello Sviluppo economico svolge un ruolo attivo nel sostenere la proiezione internazionale delle imprese italiane: attraverso l’erogazione diretta di contributi alla rete delle Camere di commercio italiane all’estero, ad associazioni di categoria e consorzi export nonche con il sostegno finanziario fornito da Simest”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.