INNOVAZIONE-Smau Torino: al via la “contaminazione” tra startup e...

STARTUP-Adaptica: 2Win, la macchina fotografica che misura la vista

29 aprile 2015 Comments Off on BUSINESS-Startup I3P: allo Smau Torino per innovare il mondo delle imprese Dalla home page

BUSINESS-Startup I3P: allo Smau Torino per innovare il mondo delle imprese

Rivolto a professionisti che vogliono far crescere il proprio business, Smau Torino ospiterà anche le startup I3P che presenteranno una serie di soluzioni in grado di innovare il mondo delle imprese.  Infatti, tra le realtà presenti all’appuntamento torinese, anche diverse giovani aziende cresciute nell’ambito dell’Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino – presieduto da Marco Cantamessa ( nella foto di apertura) – che presenteranno strumenti di gestione per piccole imprese, sistemi di social media monitoring e di social travelling, tecnologie di controllo delle emissioni odorigene, piattaforme per il settore vendite e il dropshipping, strumenti per l’efficientamento delle utenze pneumatiche, tool per tenere sotto controllo il parco veicolare, e internet of things.

Logo dell'Incubatore

Logo dell’Incubatore

Le startup dell’Incubatore I3P del Politecnico di Torino presenti a Smau Torino

Adamo è una piattaforma di contabilità, collaborazione e gestione per professionisti e piccole imprese che punta a superare gli attuali strumenti gestionali, utilizzando le innovazioni del cloud computing e dell’interoperabilità tra sistemi.

Amico.ws si occupa invece di social media monitoring. Acronimo di Ascolta, Misura, Impara e Coinvolgi, Amico.ws è un sistema che permette di monitorare l’attività dei propri account social confrontandola con quella dei competitor e degli influencer.

Evolvea, è l’azienda che ha sviluppato CROMoS, un sistema per il monitoraggio delle emissioni odorigene che consente di misurare in continuo l’impatto creato da impianti che generano cattivi odori.

Goose è una piattaforma mobile di CRM per il settore vendite che permette agli intermediari di gestire l’intero ciclo di vendita o fornitura in completa  autonomia,  in  ogni  parte del mondo, restando collegati in tempo reale con l’amministrazione centrale.

Safen è una start up che ha ideato una serie di prodotti industriali installabili nelle principali utenze pneumatiche. Recuperando l’aria compressa utilizzata dagli stabilimenti, le soluzioni Safen permettono una riduzione dei consumi energetici che arriva fino al 90%.

Fornire un tool in grado di gestire facilmente scadenze, costi e manutenzioni dei propri automezzi, è invece l’obiettivo di Veicoli, una web e mobile app pensata per coloro che devono gestire ed organizzare i costi della propria auto/moto, con il vantaggio di un servizio sincronizzato tra tutti i dispositivi.

C’è poi il social travelling. Da esperienze di viaggio condivise, è nata Yamgu, una piattaforma che integra informazioni e contenuti creati dagli utenti per creare percorsi di visita personalizzati e aggiornati in tempo reale.

Pensata infine per chi ha la necessità di vendere prodotti pur non avendo un magazzino,  YouDroop è la piattaforma per il dropshipping e ingrosso che collega fornitori e rivenditori favorendo il modello di commercio online del dropshipping.

Infine AD2014 presenterà Let.life, un nuovo modo di vivere il nostro mondo, comunicando con i nostri oggetti e interagendo con loro, sempre e ovunque. Gestire “l’internet delle cose” per poter cavalcare l’onda del prossimo futuro.

Smau Torino è, inoltre, l’occasione per dare visibilità ad un’altra azienda incubata in I3P, cioè Pony Zero, che sta ottenendo ottimi risultati in termini di performance di mercato. Il servizio di delivery dell’ultimo miglio fatto tutto in bicicletta, quindi ad emissioni zero, è infatti finalista al Premio Innovazione Digitale, un riconoscimento dedicato ai più innovativi progetti di adozione del digitale nelle imprese del Nord-Ovest.

L’area Startup e Open Innovation http://www.smau.it/torino15/pages/startup-e-open-innovation/ offre l’occasione di incontro e confronto tra l’eccellenza della ricerca, le ultime tecnologie, le start-up innovative e i centri nazionali e internazionali che promuovono lo sviluppo del sistema produttivo.

Chi è I3P

I3P, Incubatore d’Imprese Innovative del Politecnico di Torino, è il principale incubatore universitario italiano e uno dei maggiori a livello europeo. Nel 2013 I3P si è classificato al 5° posto in Europa e al 15° al mondo nel ranking UBI Index (University Business Incubator) la classifica annuale degli incubatori universitari che ha preso in esame 300 incubatori di 67 paesi, valutandone le categorie di assessment, indici di benchmark e performance.

Nel 2014, è stato riconosciuto come “Fastest Growing Knowledge-Based Incubator”, vincendo il Premio della Categoria “Growth” nella competition “Best Practices in Science Based incubation” organizzata dalla rete Technopolicy.

Fondato nel 1999, è una società costituita da Politecnico di Torino, Provincia di Torino, Camera di Commercio di Torino, Finpiemonte, Fondazione Torino Wireless e Città di Torino. Ad oggi ha avviato 173 start up che hanno saputo mettere a frutto i risultati della ricerca in diversi settori: ICT, Social Innovation, Cleantech, Medtech, Industrial, Elettronica e automazione.

Nel 2011, I3P ha lanciato TreataBit, un percorso di incubazione dedicato ai progetti digitali rivolti al mercato consumer, quali portali di e-commerce, siti di social network, applicazioni web e mobile. Ad oggi Treatabit ha supportato 199 idee, di cui 108 progetti sono andati online e 55 sono diventate impresa.

I3P è partner di Startup Revolutionary Road, un’iniziativa che nasce con la volontà di offrire concrete opportunità di formazione tecnica e di business per consentire a centinaia di giovani italiani di creare più agevolmente nuove startup afferenti al mondo tecnologico: il progetto ha l’ambizione di supportare la strategia occupazionale del sistema Paese contribuendo alla riduzione del digital divide e alla creazione di nuovi posti di lavoro.

Promotore di importanti iniziative per il trasferimento tecnologico, l’incubazione e la crescita di impresa, l’attività di I3P si inquadra nelle strategie globali del territorio piemontese volte a sostenere la ricerca, l’innovazione tecnologica, l’innovazione sociale e la nuova imprenditoria.

 

Comments are closed.