PiattaformaTiAnticipo_homepage

INNOVAZIONE-Salone dei Pagamenti, presentati i primi risultati ad un...

322486_technology_bijoux_inhorgenta_munich_2017

CONSUMI-Studio: riguardo agli acquisti natalizi le celebrità lasciano i...

6 dicembre 2017 Commenti disabilitati Commerciale

ASTRE- Trasporti:Caredio Group,alla conquista dell’Europa rispettando l’ambiente

Caredio_low

Caredio Group S.r.l., azienda piemontese associata ad ASTRE, network europeo delle PMI del trasporto e della logistica, annuncia di voler investire notevoli risorse nel ramo trasporti, con l’obiettivo di ridurre le emissioni inquinanti e i consumi dei propri automezzi. Lo fa mettendo in atto un piano strategico in tre punti, fatto di nuovi mezzi Euro6, di software di ottimizzazione delle tratte e di mezzi ibridi destinati al trasporto urbano.
Dopo gli importanti recenti sviluppi logistici, che hanno portato a un incremento del 150% del fatturato negli ultimi dieci anni, raggiungendo quota 30 milioni di euro grazie alla crescita della distribuzione nazionale e agli oltre 80.000 m2 di hub logistici nazionali a servizio di Lube e Beverage, magazzino ADR, a temperatura controllata e BIO, Caredio Group si impegna ad acquistare 10 nuovi veicoli Euro6 destinati al trasporto europeo, che si andranno ad aggiungere a 40 automezzi della medesima tipologia già acquisiti negli ultimi 18 mesi e alla flotta attuale composta da oltre 80 trattori stradali e 200 semirimorchi.
Riduzione delle emissioni non significa solo utilizzo di mezzi più “green”, ma anche razionalizzazione e risparmio dei consumi fin dalla pianificazione delle consegne: è qui che entra in gioco Transportation Management System (TMS), il software per la gestione dei trasporti che garantisce il successo dell’intera supply chain. Il TMS permette di ottimizzare e gestire i ritiri dai clienti che Caredio deve effettuare giornalmente da e per tutta Europa. Il collegamento tra TMS e GPS dei mezzi Caredio permette così all’azienda di valutare e scegliere il mezzo migliore per effettuare i servizi richiesti dai clienti.

Caredio Group mette, infine, in campo un sistema di trasporto urbano, attualmente attivo nella città di Torino e che arriverà presto anche a Milano e Roma, basato sul primo truck ibrido leggero di serie prodotto in Europa, consentendo di ridurre l’inquinamento nelle aree cittadine.
“La nostra azienda crede fermamente nell’importanza della sostenibilità ambientale e si batte da anni per raggiungere adeguati livelli di competitività nel settore – ha dichiarato Maurizio Caredio, CEO di Caredio Group S.r.l. – Il nostro obiettivo è coprire l’intera area europea in maniera green, non solo con i nostri mezzi di proprietà, ma anche sfruttando l’esperienza che negli ultimi anni abbiamo acquisito nell’intermodale, nell’import-export da e per il Far-East. A questo proposito, lavoriamo incessantemente a partnership con operatori ferroviari per poter servire i principali territori continentali in maniera green ed eco-sostenibile. Si tratta per noi di una vera e propria vocazione e di un elemento di grande competitività sul mercato: e i nostri numeri lo dimostrano.”

ASTRE – Nato nel 1992, ASTRE è un network di PMI solide e indipendenti, divenuto oggi il primo raggruppamento europeo di trasporti e logistica. Con più di 400 punti di distribuzione situati in più di 10 paesi dell’Unione Europea, tra cui Germania, Belgio, Spagna, Francia, Italia, Paesi Bassi, Lituania e Regno Unito, ASTRE prosegue costantemente nella sua vocazione di sviluppo internazionale. Nel 2010 nasce ufficialmente ASTRE Italia, che diventa ottava regione ASTRE. Attualmente, il network europeo conta 161 membri, esprimendo un giro d’affari globale di 2,7 miliardi di euro e dando lavoro a più di 20.000 addetti. www.astre.fr/it/

Comments are closed.