TURISMO – Tassa di soggiorno: Fiavet contraria la definisce...

FISCO – Cud 2011: il modello, modificato, disponibile sul...

17 gennaio 2011 Comments (0) News

AMBIENTE -Imprese: Airbank evita 64 ton di CO2 grazie all’impianto fotovoltaico aziendale che la rende anche autonoma

Grazie al suo impianto fotovoltaico Airbank ha evitato l’emissione di 64 tonnellate di CO2. Infatti, a un anno dalla sua inaugurazione, Airbank ha calcolato il rendimento del suo impianto fotovoltaico da 105 kW di potenza, costruito sul tetto della nuova sede aziendale , installato per abbattere le emissioni di CO2 prodotta e, in dodici mesi, l’impianto ha evitato l’emissione di oltre 64mila kg di CO2 nell’atmosfera, pari a 160 alberi piantati, e ha reso Airbank autonoma dal punto di vista energetico. “E’  come se avessimo piantato 160 alberi – ha dichiarato  Gloria Mazzoni,  general manager di Airbank – l’impianto e stato installato perche volevamo dare un segnale forte  prima di  tutto  a noi  stessi:  essere  autonomi  dal  punto  di  vista energetico, abbattere le emissioni  di  CO2  e quindi  ridurre quasi  totalmente il  nostro impatto ambientale era la strada piu rapida per consolidare una mentalita eticamente corretta e rispettosa dell’ambiente”.

In  dodici  mesi  l’impianto,  voluto  fortemente  per  azzerare  l’impatto  ambientale dell’edificio e renderlo autonomo dal punto di vista energetico, ha prodotto 119.901 kWh di energia totali. “I nostri prodotti sono a tutti a ridotto impatto ambientale –  ha continuato il direttore commerciale Raffaele Polini – perche siamo convinti che ogni  azienda,  senza  dover  rinunciare  ai  profitti,  possa  ridurre  la  sua  impronta ecologica rendendo il luogo di lavoro un posto piu sicuro e piacevole”.  L’energia prodotta ha annullato la dipendenza di Airbank dalle fonti energetiche fossili, evitando cosi l’emissione di 64.346 kg di CO2 nell’atmosfera. Infatti, ha terminato Giammarco Cammi, “abbiamo voluto installare nella nostra sede un impianto fotovoltaico che ci rendesse autonomi dal punto di vista energetico e diminuisse l’impatto ambientale della nostra struttura perche questa e la nostra filosofia: difendere l’uomo e l’Ambiente si puo”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.