AMBIENTE – Inquinamento acustico: Venezia, per Clini ingiusta la...

LAVORO – Formazione: l’Università? Oggi è on line (Pubblicità)

25 gennaio 2013 Comments (0) News

AGRICOLTURA – Pac: Lipu e Wwf, opportunità sprecata. Deputati legati alle forti lobby dell’agricoltura industriale

Una controriforma che rappresenta un grave danno all’ambiente e ai cittadini contribuenti europei. E’ questo il commento di Lipu e Wwf al voto della Commissione Agricoltura del Parlamento europeo sulla riforma della Politica agricola comune (Pac).

”Quanto deciso e in palese contrasto con la prioposta originaria della Commissione Ue che, seppur timidamente, – si legge nel comunicato congiunto – tentava di legittimare nuovamente, agli occhi dei contribuenti europei, il bilancio agricolo dell’Ue, introducendo una maggiore condizionalita ambientale per i contributi concessi agli agricoltori”,

”Le misure in favore della biodiversita e per contrastare i cambiamenti climatici, previste nel primo pilastro per i pagamenti diretti alle aziende agricole, sono state praticamente cancellate”, hanno denunciato le due associazioni ambientaliste: infatti, la Commissione Agricoltura, ”vergognosamente condizionata dagli interessi a breve termine dell’agricoltura intensiva e dell’industria agro-alimentare, ha sprecato un’opportunita storica per sostenere un’agricoltura amica dell’ambiente”, proseguono le associazioni, secondo cui ”questo e il risultato della preponderante presenza di deputati legati alle forti lobby dell’agricoltura industriale”.

”Il voto di oggi non e il punto di arrivo e ci sara presto l’opportunita per ribaltare queste pericolose decisioni nel corso della votazione plenaria del Parlamento europeo all’inizio di marzo”, per la quale, hanno rimarcato Lipu e Wwf, ”ci appelliamo alla responsabilita degli eurodeputati, in particolare di quelli italiani”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.