EXPO 2015 – Fugate le ombre di commisariamento

FISCO – Oggi è la scadenza dei contributi...

26 giugno 2009 Comments (0) Dalla home page

ABRUZZO – Fotovoltaico: grandi possibilità di sviluppo

Laboratorio formativo itinerante Il sole al Mezzogiorno approda a Pescara il 10 luglio

Il fotovoltaico in Abruzzo e ancora tutto da scoprire e la Regione rischia di perdere il treno del Conto Energia. Infatti e solo la 16° regione nella classifica nazionale del fotovoltaico con poco piu di 8 MWp installati a fine marzo. Molto indietro se si pensa ai 50 MWp della Puglia leader italiana. “Ma questa classifica e dinamica, si aggiorna quotidianamente – ha affermato Giuseppe Mastropieri, responsabile scientifico dell’iniziativa il Sole al Mezzogiorno di NE Nomisma Energia – l’Abruzzo potra certamente giocare un ruolo nella geografia del fotovoltaico italiano, ma e necessario uno scatto di reni per recuperare posizioni”
E in questa direzione che si inserisce il seminario di NE Nomisma Energia patrocinato dalla CNA Abruzzo, da Assosolare e dal GiFi: l’iniziativa intende fornire le competenze tecniche, normative ed economico-finanziarie necessarie per valutare la fattibilita degli impianti fotovoltaici: in particolare verranno analizzati gli aspetti di progettazione e gestione dei progetti d’investimento in impianti industriali di medie dimensioni (50-200 kWp) sia installati su coperture che su terreni. “Il nostro obiettivo e di fornire alle imprese e ai professionisti che stanno iniziando ad operare nel settore una panoramica delle varie fasi che concorrono allo sviluppo di un progetto fotovoltaico – ha affermato Alessandro Bianchi, amministratore delegato di NE Nomisma energia – Abbiamo messo a punto un format didattico estremamente efficace che sta incontrando forte interesse nei diversi territori del Mezzogiorno”. Nel corso del seminario verranno presentati gli iter autorizzativi vigenti nella Regione Abruzzo con particolare riferimento alla semplificazione normativa introdotta dalla Regione con l'”autorizzazione generalizzata” preventiva per impianti industriali di medie dimensioni (DGR 760/2008) e i consulenti di NE Nomisma Energia forniranno, attraverso un laboratorio guidato in excel, gli strumenti per costruire un business plan di un progetto d’investimento nel settore del fotovoltaico ( NE Nomisma Energia e advisor economico e di mercato scelto dai principali istituti di credito italiani per le due diligence tecniche per la valutazione di bancabilita dei progetti di investimento nel settore del fotovoltaico- ndr).  “
Le prospettive di sviluppo del fotovoltaico in Abruzzo sono legate soprattutto agli impianti in integrazione architettonica sulle strutture commerciali, produttive e pubbliche – ha aggiunto Mastropieri – Particolarmente vocata appare la fascia costiera, mentre la montagna risulta svantaggiata rispetto allo sviluppo di impianti di grande taglia. Convergenti politiche urbanistiche e infrastrutturali potranno favorire la diffusione degli impianti nei contesti urbani e industriali”.
Tra gli interventi previsti i contributi di Mazzanti e Fedi impianti, partner tecnici dell’iniziativa, nonche di Solon, Autorita per l’Energia Elettrica e il Gas, Marsh per i servizi assicurativi, Leasint del gruppo Intesa – San Paolo, nonche dello studio legale Norton Rose.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.