MADE IN ITALY-Macfrut 2019: presentazione in Zambia Seconda...

INNOVAZIONE-Colvin, la startup dei fiori online, ora è anche...

5 dicembre 2018 Comments Off on INNOVAZIONE-Legalitax Studio Legale e Tributario: Come applicare la tecnologia blockchain in azienda e con quali vantaggi? La risposta per chi guarda al domani, ma vuole agire oggi Commerciale

INNOVAZIONE-Legalitax Studio Legale e Tributario: Come applicare la tecnologia blockchain in azienda e con quali vantaggi? La risposta per chi guarda al domani, ma vuole agire oggi

L’impatto della blockchain sulla digital transformation delle aziende costituisce un tema di grande interesse per le imprese italiane. Difficoltà a comprenderne i vantaggi, timore di non avere tutte le competenze necessarie per investire sul cambiamento, necessità di conoscere esperienze di successo e domande su come individuare i professionisti più adeguati e come far evolvere le competenze interne, questi gli obiettivi del workshop che si è tenuto ieri a Milano, presso Microsoft Italia in viale Pasubio 21.

GDS-LE 2016-04-14 VERONA

In particolare, Ilaria Carliof counsel di Legalitax Studio Legale e Tributario, si è soffermata sulla relazione tra la blockchain e la proprietà intellettuale ed industriale, evidenziando la duplicità del rapporto e sottolineando come, da un lato, la proprietà intellettuale possa costituire uno strumento di tutela della tecnologia e delle sue applicazioni e funzionalità e dall’altro, come la tecnologia blockchain potrebbe essere applicata a favore dei titolari e degli utenti dei diritti di proprietà industriale ed intellettuale.

Le possibili applicazioni della blockchain nel campo della proprietà industriale ed intellettuale sono svariate. La principale è la funzione probatoria dell’esistenza e della datazione di un certo contenuto digitale, utile soprattutto per i diritti di proprietà intellettuale “non titolati”, quali il diritto d’autore, il know-how e il design non registrato. La blockchain può essere utilizzata per l’archiviazione dei titoli di proprietà industriale e dei relativi documenti e magari un domani per la gestione da parte degli uffici competenti di registri smart. La blockchain si presta, inolte, ad essere usata come prezioso alleato  anticontraffazione per tracciare la distribuzione di un bene di IP e certificare l’autenticità di un prodotto. Da ultimo, grazie all’utilizzazione degli smart contracts, la blockchain si configura quale utile strumento di gestione digitale dei diritti rendendo possibile un controllo più diretto da parte degli autori sulle proprie opere.

Al workshop sono intervenuti Mariano Carozzi, Chairman Tinaba e board member ABIE, che ha parlato di blockchain e organizzazioni; Alessandro M. Lerro, Chairman Comitato Scientifico Assofintech e Blochchain Legal Expert, che ha descritto Coin e Token, da strumenti speculativi a strumenti funzionali; Mario Moroni – CIO Mantero, board member AUSED e IT Advisor Wexplore, che si è soffermato sul tema blockchain e organizzazioni: business model e opportunità; Andrea Rossetti, software Design Manager Nautes, che ha parlato di potenzialità applicative e casi di successo della blockchain; Riccardo Spinelli, Entrepreneur e CEO Wexplore che si è soffermato sulle professioni della blockchain; Alessandro Lombardi, Global Digital Advisor Microsoft, che ha chiuso l’evento parlando delle sfide professionali di un advisor verso l’utilizzo della blockchain.

Legalitax Studio Legale e Tributario, con uffici a Roma, Milano, Padova e Verona, è uno studio integrato di avvocati e dottori commercialisti fondato nel 2013, attivo in Italia e all’estero e che fa parte del network TELFA.

Lo Studio attualmente conta circa 100 professionisti che operano in 9 dipartimenti assistendo i clienti in tutte le aree del diritto d’impresa.

Comments are closed.