andra russo

STARTUP-D-Eye: investimento da 1,5 mln per “leggere” il fondo...

tommaso d'onofrio

STARTUP-Assiteca Crowd Startup Showcase: definiti i 5 finalisti

22 gennaio 2016 Commenti disabilitati Dalla home page

SERVIZI-PetMe: la piattaforma del pet-sitting

PetMe

PetMe, è la prima community italiana dedicata al pet-sitting, una piattaforma digitale in cui i proprietari di animali trovano il pet-sitter più adatto ad accudire i propri amici a quattro zampe e che raggruppa professionisti ed esperti, in modo da offrire ogni tipo di servizio non solo rivolto a cani e gatti, ma anche a conigli, iguane, pappagalli, serpenti, criceti.

I proprietari degli animali devono inserire le informazioni relative  (razza, età, eventuali patologie, carattere, tipo di alimentazione e ogni altro dettaglio che sia ritenuto utile alla selezione del pet-sitter ideale). Dal canto loro, i pet-sitter hanno una scheda dedicata in cui inserire il proprio curriculum con esperienze, certificazioni, competenze e potranno altresì aggiungere video e foto a supporto delle precedenti esperienze, come referenze della propria attività.  Un calendario online, poi, indica i periodi in cui i pet-sitter sono a disposizione, mentre attraverso appositi filtri di geolocalizzazione, competenze e prezzo, è possibile selezionare la persona più adatta alle proprie esigenze.

Iscriversi su PetMe, gratuitamente, significa scoprire che magari a cento metri da noi vive uno studente universitario appassionato di animali che può portarci fuori il cane quando siamo al lavoro. Ecco lo spirito dell’avventura imprenditoriale di Alice Cimini e di suo marito Carlo Crudele.

Un’idea che piace tanto da raccogliere un nuovo round di finanziamento di 1 milione di euro che si aggiunge ai precedenti di 500mila euro (tra gli investitori Buongiorno, Capital B, Merifin Capital, il fondo Shark Bites e  un nuovo partner industriale C.E.F. – Centro europeo di formazione).

Comments are closed.