DOCUMENTO – Formazione: linee guida nel 2010

CDM – Scudo fiecale: sì alla proroga fino ad...

17 dicembre 2009 Comments (0) News

LAVORO – Miroglio Tessile: 90 dipendenti in cassa integrazione e 50 esuberi

Una soluzione concordata con lavoratori e sindacati. All’Ufficio del Lavoro della Regione Piemonte, dirigenti della Miroglio e rappresentanti del sindacato, dell’Unione Industriale e dei lavoratori, si sono incontrati per discutere le soluzioni da adottare per lo stabilimento della Miroglio Tessile alla Stamperia di Govone che si trova sulla Alba-Asti.

Dotata di tecnologie all’avanguardia, la struttura, per la crisi di mercato che ha colpito anche il tessile, non viene sfruttata al massimo.

Necessaria una razionalizzazione del personale. Soluzione: arriva la cassa integrazione straordinaria per 90 dipendenti (su 430), e altri 50 saranno accompagnati al pensionamento utilizzando tutti gli ammortizzatori sociali disponibili.

I sindacati hanno fatto sapere che questa risoluzione del problema era la meno traumatica, segno che l’amministrazione dell’azienda e ben consapevole del valore umano dei dipendenti. Dal 1° gennaio, e per la durata di un anno, si dovrebbe partire con questo provvedimento, anche se si parla di uno slittamento ad inizio febbraio prossimo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>