IMPRESE – Unindustria: Assemblea generale a Roma sullo sviluppo...

LAVORO – Panificatori: sottoscritto l’accordo sull’apprendistato

10 maggio 2012 Comments (0) News

FISCO – Ultimi provvedimenti: panoramica sintetica (Il Sole 24 Ore)

Ecco la consueta panoramica sui provvedimenti fiscali tratta da Il Sole 24 Ore.

Cinque per mille, proroga dell’iscrizione
Sono stati prorogati al 31 maggio 2012 i termini per l’integrazione delle domande di iscrizione al contributo del cinque per mille per gli esercizi finanziari 2009, 2010 e 2011 agli enti del volontariato. Inoltre, e stato previsto, a partire dal 2011, lo slittamento al primo giorno lavorativo utile di tutte le scadenze relative al 5 per mille che cadono di sabato o in un giorno festivo.

Con circolare dell’Agenzia delle entrate si e chiarito che sono considerate valide le domande di iscrizione al riparto del 5 per mille, presentate dagli enti del volontariato, entro il 30 giugno 2010 (per l’anno 2010) ed entro il 30 giugno 2011 (per l’anno 2011) a patto che l’ente abbia redatto la domanda utilizzando l’apposito modello, l’abbia inviata in via telematica e che alla data del 7 maggio (scadenza originaria) di ciascun anno l’ente fosse gia in possesso dei requisiti per accedere al beneficio.
(DM 20 aprile 2012, nella GU 98 del 27 aprile 2012; Agenzia delle entrate, circ. n. 13/E del 4 maggio 2012 )

Concessioni demaniali marittime, dati all’Anagrafe tributaria
Le Amministrazioni Pubbliche, per comunicare all’Anagrafe tributaria i dati riguardanti le concessioni di aree demaniali marittime, devono utilizzare il Sistema Informativo Demanio Marittimo (S.I.D.). La prima scadenza per l’invio dei dati e prevista per fine anno per le concessioni attive al 31 dicembre 2011. Successivamente le comunicazioni vanno sempre inviate entro il 31 gennaio dell’anno successivo al rinnovo o rilascio dell’atto di concessione.
Un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate definisce modalita e termini per l’invio dei dati e completa il percorso di semplificazione della normativa vigente.
(Provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate del 7 maggio 2012)

Incentivi per il rientro dei lavoratori ai raggi X
L’Agenzia delle entrate ha illustrato le linee guida sugli incentivi riservati ai cittadini dell’Unione europea che hanno maturato esperienze culturali e professionali all’estero e che scelgono di tornare nel nostro Paese. In linea con il disposto della legge 238/2010, cosi come modificata dall’ultimo decreto Milleproroghe (D.L. 216/2011), il documento di prassi fa focus sui beneficiari dell’agevolazione, sul contenuto degli incentivi e sulla procedura da seguire per richiederli al proprio datore di lavoro.
(Agenzia delle entrate, circ. n. 14/E del 4 maggio 2012)

Agevolazioni prima casa nei trasferimenti per successioni e donazioni
Le agevolazioni “prima casa” per i trasferimenti di immobili “non di lusso”, derivanti da successioni e donazioni, possono essere richieste, per conto dell’erede deceduto prima di aver presentato la dichiarazione di successione, anche dal successivo chiamato all’eredita, a condizione che in capo a tale soggetto sussistessero, alla data di apertura della successione, i requisiti previsti per fruire del regime di favore. Cosi ha precisato l’Agenzia delle entrate.
(Agenzia delle entrate, ris. n. 40/E del 26 aprile 2012)

Dichiarazione integrativa di una societa in liquidazione
L’Agenzia delle entrate ha precisato che, in caso di operazioni straordinarie, il termine prescritto dall’art. 2, comma 8-bis, del D.P.R. 322/1998, per la rettifica da parte del contribuente di precedenti dichiarazioni, va riferito al termine ordinario di presentazione della dichiarazione relativa al periodo di imposta successivo unitariamente considerato, indipendentemente dal verificarsi di un evento straordinario quale la messa in liquidazione nel corso dell’anno.
(Agenzia delle entrate, ris. n. 41/E del 26 aprile 2012)

Varie
Rendite degli immobili “fantasma” – Pubblicate, presso i Comuni, le rendite presunte di tutti gli immobili cosiddetti “fantasma, che non sono stati dichiarati spontaneamente al catasto dai soggetti interessati. Gli elenchi sono disponibili da oggi fino al prossimo 2 luglio (Agenzia del territorio, comunicato stampa del 3 maggio 2012).
Utilizzo della PEC nel processo tributario – Con decreto direttoriale sono state stabilite le regole tecniche che permettono, nell’ambito del processo tributario, l’utilizzo della posta elettronica certificata (PEC) per le comunicazioni di cui all’articolo 16, comma 1-bis, del D.Lgs. 546/1992(Decreto 26 aprile 2012 in GU 102 del 3 maggio 2012).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>