Fondato e diretto da Laura Cherubini: direttore@impresamia.it - Redazione: redazione@impresamia.it - Pubblicità: commerciale@impresamia.it
News
LAVORO - Raffineria Gela: Mise, riconversione verde e salvaguardia occupazione diretta e indotta LEGGE STABILITA' - Pensioni: Adiconsum, slittamento duro colpo per pensionati e famiglie con anziani. Renzi riveda norma LEGGE STABILITA' - Ritardo pagamento pensioni: Palazzi (Anap), non occorre accanirsi contro gli anziani: bisogna rilanciare il mercato del lavoro dando prospettive ai giovani UNIVERSITA' - Fondazione Grimaldi: 2 premi alle eccellenze siciliane nella ricerca scientifica a RIPRESA - Private equity e venture capital: Aifi, gli operatori internazionali tornano a investire in Italia INNOVAZIONE - Workshop gratuito: Arduino e Internet of things, a Roma, 25 e 26 ottobre EVENTI - 5a edizione di Domani Mi Sposo: questa volta a La Favorita di Sarego domenica 26 ottobre CORRUZIONE - Ass. Res Magnae: convegno a Roma, giovedì 30 ottobre, Sala Zuccari (Senato della Repubblica) ENERGIA - Bollette di luce e gas: da settembre 2015, tutto in una sola pagina. Ma chi vorrà potrà approfondire UE - Progetto Europeo EuroVelo8: la pista ciclabile del Mediterraneo SICUREZZA IT - Cloud: Moroni, responsabile divisione Security di Partner Data individua alcune strategie che l’utente può mettere in atto SBLOCCA ITALIA - Vendita immobili: Aniem, assurdo aumentare l'Iva al 10% LAVORO - Offerte: Antal International Italy offre 170 opportunità di lavoro a tempo indeterminato nel settore Operations, Sales & Marketing, Bancario & Assicurativo, Information Technology, Amministrativo & Risorse Umane RIFIUTI - Giacimenti Urbani: seconda edizione a Milano dal 21 al 23 novembre MADE IN ITALY - Progress Profiles: profili per la pavimentazione della Louis Vuitton Fondation INVESTIMENTI - Task force europea: l'Italia prepara la lista dei progetti da finanziare PMI - Riduzione bolletta elettrica: firmati i decreti attuativi DIRITTO - Marchi e brevetti: il mero distributore può agire a tutela del brevetto? La Cassazione dice di sì LEGGE STABILITA' - Tfr in busta paga: sarà su base volontaria e soggetto a tassazione ordinaria SOSTENIBILITA' - Ambiente: a scuola di turismo green. I laboratori gratuiti di ViaggiVerdi a Fa' la cosa giusta! Trento dal 24 al 26 ottobre

Seguici su

IM-Impresamia su Twitter

Login

Effettua il login al sito per accedere a tutte le notizie non in abbonamento. _______________

Lavori parlamentari

Corsi Master Stage

Scadenze fiscali

Home ABC dell'impresa AMBIENTE - Terre rare: Cina esporta neodimio ( tossico e radioattivo) per impiamti eolici. Ue dovrebbe vigilare
AMBIENTE - Terre rare: Cina esporta neodimio ( tossico e radioattivo) per impiamti eolici. Ue dovrebbe vigilare PDF Stampa E-mail
Tweet me!
Scritto da Laura Cherubini   
Martedì 10 Maggio 2011 10:56
AddThis Social Bookmark Button

neodimio-magnete-fiala--258x258L'elemento chimico neodimio (ND60), il magnete più potente al mondo, appartenente al gruppo delle "terre rare", è fra l'altro utilizzato per la produzione di impianti eolici europei. Il 97% della produzione mondiale di neodimio proviene dalla Cina. Lo si legge in un interrogazione alla Commissione europea dell'eurodeputato Daniel Caspary del del Partito Popolare Europeo (Ppe - composto da partiti nazionali d'ispirazione democristiana e liberalconservatrice di cui fanno i principali partiti europei di centro-destra) nella quale sottolinea che "lo scorso anno la Cina ha deciso di innalzare i propri standard ambientali. Secondo quanto riferito dai mezzi di comunicazione, tuttavia, nel caso del neodimio, la Cina non rispetta tale impegno assunto volontariamente. L'estrazione e la separazione chimica del neodimio (ND60) da altre pietre danno origine a rifiuti altamente tossici. Sono inoltre rilasciati uranio e torio radioattivi, che dopo la lavorazione contaminano le acque sotterranee, arrecando in tal modo danni a lungo termine all'ambiente e alla popolazione residente nella regione".

A fronte di queste informazioni, l'eurodeputato chiede di sapere se la Commissione è a conoscenza della problematica del contenuto di neodimio negli impianti eolici, se esistono già obblighi ambientali per quanto riguarda l'importazione di neodimio? In caso affermativo, sono tali obblighi rispettati? Quali misure adotta la Commissione qualora tali obblighi ambientali non siano soddisfatti? Esistono disposizioni giuridiche che incoraggiano le imprese europee che utilizzano il neodimio per i propri prodotti a verificare che i loro fornitori rispettino gli obblighi ambientali? Quali effetti ha il contenuto di neodimio sul bilancio ambientale complessivo di un impianto eolico?

 

Ricevi gratis gli aggiornamenti di questo sito:

Fornito da FeedBurner

inncantiere2

Interviste del direttore

Convegno Unioncamere 05.07.2010

made_in_italy

I nostri servizi